1052 assistenti MIBAC + inglese e informatica per prova scritta e orale

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di acquisto. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. Se i corsi acquistati si riferiscono ad un concorso in particolare, tuttavia, l’attivazione è garantita fino al termine della selezione. E’ possibile prolungare l’attivazione di un corso – prima della scadenza – al 30% del suo costo.

Il corso comprende le seguenti materie:

  • La nascita del servizio di tutela
  • Il codice dei beni culturali e del paesaggio: introduzione e principi generali
  • Nozione di Bene culturale, categoria e tipi
  • Individuazione del bene culturale
  • Misure di protezione
  • Misure di conservazione
  • Circolazione dei beni culturali 1
  • Circolazione dei beni culturali 2
  • Ritrovamenti e scoperte
  • Fruizione e valorizzazione 1
  • Fruizione e valorizzazione 2
  • Beni culturali - Norme finali e sanzioni
  • I beni paesaggistici - Il concetto di paesaggio
  • Beni paesaggistici - Pianificazione e gestione
  • Bene paesaggistici - Norme finali e sanzioni
  • Regime fiscale dei beni culturali
  • Strumenti di conoscenza del MIBACT
  • Alcuni dati sul patrimonio culturale italiano
  • Introduzione e fonti del Diritto amministrativo
  • Situazioni giuridiche, diritti soggettivi, interessi legittimi
  • I soggetti: lo Stato
  • I soggetti: agenzie, aziende autonome, autorità indipendenti
  • I soggetti: l'organizzazione periferica dello Stato
  • I soggetti: gli enti pubblici e gli enti pubblici economici
  • I soggetti: gli enti pubblici territoriali
  • Il procedimento amministrativo
  • Il procedimento amministrativo: partecipazione
  • Il procedimento amministrativo: accesso agli atti
  • Attività amministrativa, atti e provvedimenti amministrativi 1
  • Attività amministrativa, atti e provvedimenti amministrativi 2
  • La patologia dell'atto giuridico - 1
  • La patologia dell'atto giuridico - 2
  • I beni pubblici
  • Governo del territorio - 1
  • Governo del territorio - 2
  • La giustizia amministrativa e il nuovo processo amministrativo - 1
  • La giustizia amministrativa e il nuovo processo amministrativo - 2
  • Documentazione Amministrativa, DPR 445/200 - lezione 1
  • Documentazione Amministrativa, DPR 445/200 - lezione 2
  • Documentazione Amministrativa, DPR 445/200 - lezione 3
  • Documentazione Antimafia
  • Pubblico impiego - Princìpi costituzionali e fonti
  • Pubblico impiego - Il pubblico impiego dopo la riforma Madia
  • Pubblico impiego - Accesso ai pubblici uffici
  • Pubblico impiego - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici
  • Pubblico impiego - Valorizzazione del merito e misurazione delle performance
  • Pubblico impiego - La responsabilità 1
  • Pubblico impiego - La responsabilità 2
  • Codice dell'Amministrazione Digitale 1
  • Codice dell’Amministrazione Digitale 2
  • Codice dell’Amministrazione Digitale 3
  • Privacy - Il Regolamento UE 679/2016
  • Privacy - Diritti degli interessati
  • Privacy - Gli adempimenti di titolari e responsabili del trattamento
  • Anticorruzione - Inquadramento dell'anticorruzione
  • Anticorruzione - La strategia di prevenzione della corruzione
  • Anticorruzione - I processi dell'anticorruzione
  • Trasparenza - La trasparenza come principale misura dell'anticorruzione
  • Trasparenza - Le regole della trasparenza
  • Fondamenti di Informatica. Principi di base
  • Le Periferiche
  • Il codice binario
  • Sistemi Operativi, FileSystem e Licensing
  • File e Applicazioni
  • Trasmissione, Dati e Reti
  • Il Sistema Operativo Windows - Interfaccia e Struttura
  • Dischi, File e Cartelle
  • Il Pannello di controllo
  • Strumenti di gestione
  • La Suite Office - Word: l'interfaccia
  • Word: la formattazione del testo
  • Word: i documenti
  • Word: la stampa
  • Word: gli strumenti aggiuntivi
  • Office - Excel: i concetti di base
  • Excel: le formule
  • Excel: la formattazione di numeri e tabelle
  • Excel: la stampa
  • Office - gli altri applicativi
  • L'utilizzo di Internet: storia e principi di funzionamento
  • Il browser e il suo funzionamento
  • La Posta Elettronica
  • Sicurezza e Privacy
  • Smartworking - Lavorare in cloud
  • Smartworking - Utilizzare gli strumenti di Google
  • Inglese - due parole prima di iniziare
  • Il verbo essere
  • I plurali
  • I comparativi
  • I pronomi personali
  • Present continuous
  • Pronomi interrogativi
  • Present simple
  • Prepositions of time
  • "Make" and "Do"
  • Prepositions of Place 1
  • Prepositions of Place 2
  • Il verbo avere
  • "Some" and "Any"
  • I verbi modali "Can / Could - Able to"
  • I verbi modali " Should - Ought to - Had better"
  • I verbi modali "Will - Shall - Would"
  • I verbi modali "May - Might"
  • I verbi modali "Must VS Have to"
  • "To get" and "Used to"
  • I futuri
  • I passati: Past Simple
  • I passati: Past Continuous e Past Simple
  • I passati: Past Continuous - Present Continuous - Present Perfect
  • I passati: Present Perfect - Present Perfect Progressive
  • I passati: Past Perfect Simple e altri passati
  • Periodo Ipotetico – zero e first conditional
  • Periodo ipotetico - second e third conditional
  • NSSLL - La gestione della prevenzione luoghi lavoro - I parte
  • NSSLL - La gestione della prevenzione luoghi lavoro - II parte
  • NSSLL - La gestione della prevenzione luoghi lavoro - III parte
  • NSSLL -La vigilanza e la contestazione delle violazioni
  • NSSLL - La gestione della sicurezza nei cantieri mobili o temporanei – parte I
  • NSSLL - La gestione della sicurezza nei cantieri mobili o temporanei – parte II
  • NSSLL - La tutela delle lavoratrici gestanti e dei minori. La radioprotezione
  • NSSLL - I sistemi di controllo a distanza dei lavoratori. Lo Statuto dei lavoratori
  • Presentazione corso - Sicurezza Lavoratori
  • Presentazione Normativa Sicurezza Lavoratori
  • Le figure del sistema prevenzionistico aziendale
  • Gli enti di controllo
  • La riduzione degli infortuni
  • I diritti e gli obblighi delle figure del sistema prevenzionistico
  • La ripartizione delle responsabilità
  • La comunicazione aziendale
  • La comunicazione nella gestione delle emergenze
  • Conclusione corso sicurezza lavoratori
  • Storia dell’arte. Dal paleolitico al medioevo
  • Storia dell’arte. Dalla nascita dell’arte italiana all'ottocento
  • Storia dell’arte. Il novecento, dallo stile liberty alla pop art
  • Frammenti di storia del teatro
  • Frammenti di storia della musica
  • Frammenti di storia del cinema

I docenti del corso:

Docente smart working
E’ ingegnere civile ed ispettore tecnico in servizio all’Ispettorato Territoriale del lavoro di Bergamo. Ha conseguito la laurea in ingegneria civile al Politecnico di Bari nel 2002 e successivamente il master di secondo livello in “Ingegneria della sicurezza” organizzato dallo stesso ateneo. Ha superato nel 2006 il concorso per ispettore tecnico bandito dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, prendendo servizio presso l’allora Direzione Provinciale del lavoro, oggi Ispettorato Territoriale del lavoro, di Bergamo. Dal 2010 al 2016 è stata Responsabile dell'Area Vigilanza Tecnica e dal 2016 è stata nominata Responsabile di un'Area di Vigilanza. Da maggio 2019 è responsabile di un team ispettivo. Oltre al coordinamento del personale del suo gruppo di lavoro, si occupa della vigilanza sull'applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza in particolar modo nei cantieri edili e della partecipazione ad attività di formazione e di promozione sul tema.
Docente Sicurezza Lavoratori
È avvocato iscritto al Foro di Modena ed esercita la professione legale fornendo assistenza giudiziale e stragiudiziale per questioni attinenti al diritto amministrativo. È dottore di ricerca in diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Della stessa materia è docente presso la Scuola di specializzazione delle professioni legali dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Presso il Dipartimento di Giurisprudenza dello stesso Ateneo collabora come membro della commissione d’esame e svolge attività didattica e di tutoraggio per la cattedra di “Diritto amministrativo II” e “Diritto pubblico delle Authorities”. È autore di articoli scientifici ed è intervenuto in diversi seminari su tematiche attinenti i servizi pubblici locali.
Si laurea in architettura nel 2004 con una tesi in restauro e segue i propri studi con l’ottenimento della specializzazione in restauro dei monumenti a Milano (2007). Dal 2005 è cultore della materia in Restauro e, fino al 2008, è docente a contratto presso la Facoltà di Architettura di Ferrara. Consegue poi il dottorato di ricerca nel 2011 con uno studio sull’efficienza energetica nell’edilizia storica. Nel 2009 è vincitore di concorso per il ruolo di funzionario architetto del MiBACT e dal 2010 è assunto in ruolo presso la ex Soprintendenza ai beni architettonici di Ravenna (ora Soprintendenza belle arti di Bologna) presso il centro operativo di Ferrara dove è responsabile per la tutela del territorio di Ferrara e del basso ferrarese, oltre che progettista e direttore lavori di diversi interventi di restauro. Dal 2011 insegna fondamenti di restauro architettonico presso il corso di laurea in Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara. Ha all’attivo pubblicazioni, convegni e direzioni lavori nel campo della storia dell’architettura, del restauro e della tutela.
E’ Dottore Commercialista, revisore contabile e revisore degli Enti Locali. Laureata in Economia e Commercio, ha perfezionato la sua preparazione presso la Scuola Superiore Amministrazioni Locali del Ministero degli Interni e conseguito Master PERF.ET (Miglioramento delle performance degli Enti Territoriali e delle altre Pubbliche Amministrazioni) di I e II livello presso l’Università di Ferrara. Ha svolto e svolge diversi incarichi di docenza, tra cui quelli presso la Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara e il Master PERF.E.T. Ha inoltre partecipato come docente alla formazione specialistica dei Responsabili della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza presso gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ferrara, Bologna, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Rimini e il Collegio dei Geometri di Rimini e Ferrara ed alla formazione base dei Collegi dei Geometri dell’Emilia Romagna.
E’ co-titolare di uno studio legale associato che si occupa di materia civile e penale. Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Ferrara; dopo l’abilitazione all’esercizio della professione forense ha frequentato un master in Economia della Cooperazione presso l’Università degli studi di Bologna. Attualmente opera in particolare nell’ambito del diritto civile, procedura civile, diritto del lavoro e diritto fallimentare.
E’ avvocato e si occupa principalmente di Diritto Amministrativo. Dopo la laurea in Giurisprudenza ha conseguito il Dottorato di Diritto Costituzionale presso la Scuola di Dottorato della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna. La sua tesi di Dottorato è stata insignita della speciale menzione Premio Leopoldo Elia 2009. È stata Visiting researcher and scholar presso la Cardozo Law School, Yeshiva University, NYC, USA, nell’ambito del “Security, Democracy and the Rule of Law Program”. E’ stata Responsabile di un progetto di ricerca per il “Ministero dei Rapporti con il Parlamento” (2009). Sino al 2010 ha collaborato con le cattedre di Diritto Costituzionale e Diritto Pubblico Comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna. Ha preso parte in qualità di relatrice a diversi convegni ed è autrice di diverse pubblicazioni.

Laureato in storia all’Università di Bologna, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca nell’ambito di un accordo interuniversitario franco-italiano. È attualmente collaboratore alla didattica presso il dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa e chercheur associé all’Institut de recherches et d’études sur les mondes arabes et musulmans di Aix-en-Provence (Francia). Collabora inoltre in qualità di docente per alcuni enti formativi, dove propone ed espone progetti didattici dedicati alla formazione professionale, all’educazione permanente e al curricolo di storia per le scuole medie e superiori.
Siciliana di origine, cosmopolita per vocazione, ha iniziato la sua esperienza lavorativa come assistente presso il Middlebury College (Vermont, USA). Rientrata in Italia, ha conseguito la Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Ferrara. La sua passione per le lingue l'ha portata a vivere e lavorare in Inghilterra per diversi anni come tutor e supervisor per gruppi di studenti italiani nel Regno Unito. Il suo metodo è semplice ed interattivo al fine di trovare il giusto compromesso tra l'utile e il dilettevole. E’ docente nei corsi in aula di Istituto Cappellari dal 2014 e ora anche nei corsi FAD.
Lavora nell’ICT dal 1998 in ambito Sistemi e Sicurezza. Forte delle diverse certificazioni indipendenti e dei brand in ambito Tecnologico e Organizzativo, ha maturato svariate esperienze come Project Manager per diverse industrie italiane e multinazionali alle quali affianca da sempre una costante attività come formatore in ambito Office Automation, Sicurezza e Privacy, Infrastruttura.
E’ avvocato del Foro di Bologna, figlia di un Sostituto Commissario della Polizia di Stato. Ha ottenuto la specializzazione biennale presso la Scuola Superiore per le professioni legali (corso magistratura) con tesi sperimentale in diritto penale tributario. Dal 2009 al 2011: docente di diritto penale internazionale per il Progetto internazionale Mun Italia, presso le sedi Onu di New York. Dal 2011 a oggi: docente di diritto penale al Master “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie Pio La Torre” presso Università di Bologna, Facoltà di giurisprudenza. Dal 2011 ad oggi: cultore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Bologna. Dal 2013 svolge docenza per i corsi di Istituto Cappellari.

Scheda corso

ente banditore: MIBAC - Ministero per i beni e le attività culturali

materie: 7

lezioni: 137

Prezzo: 420,00 €

Prezzo EX Allievo: 380,00 €