1000 Operatori giudiziari

Il corso comprende le seguenti materie:

  • Codice dell'Amministrazione Digitale 1
  • Codice dell’Amministrazione Digitale 2
  • Codice dell’Amministrazione Digitale 3
  • Documentazione Amministrativa, DPR 445/200 - lezione 1
  • Documentazione Amministrativa, DPR 445/200 - lezione 2
  • Documentazione Amministrativa, DPR 445/200 - lezione 3
  • Fondamenti di Informatica. Principi di base
  • Le Periferiche
  • Il codice binario
  • Sistemi Operativi, FileSystem e Licensing
  • File e Applicazioni
  • Trasmissione, Dati e Reti
  • Il Sistema Operativo Windows - Interfaccia e Struttura
  • Dischi, File e Cartelle
  • Il Pannello di controllo
  • Strumenti di gestione
  • La Suite Office - Word: l'interfaccia
  • Word: la formattazione del testo
  • Word: i documenti
  • Word: la stampa
  • Word: gli strumenti aggiuntivi
  • Office - Excel: i concetti di base
  • Excel: le formule
  • Excel: la formattazione di numeri e tabelle
  • Excel: la stampa
  • Office - gli altri applicativi
  • L'utilizzo di Internet: storia e principi di funzionamento
  • Il browser e il suo funzionamento
  • La Posta Elettronica
  • Sicurezza e Privacy
  • Privacy - Il Regolamento UE 679/2016
  • Privacy - Diritti degli interessati
  • Privacy - Gli adempimenti di titolari e responsabili del trattamento
  • Principali norme sugli affari civili
  • Tuteli minori e altri istituti
  • Successione e pubblicità testamenti
  • Servizi Amministrativi
  • Patrocinio a spese delle stato
  • I depositi giudiziari
  • Il contributo unificato e altri oneri
  • Prenotazione a debito delle spese di giustizia
  • L'assistente giudiziario e la fase delle indagini preliminari
  • Casellario giudiziario
  • Il giudizio di primo grado
  • Le misure cautelari personali e reati
  • La fase dell'esecuzione penale

I docenti del corso:

Nata a Rimini è avvocato del Foro di Torino specializzato in diritto penale. Ottenuta la laurea magistrale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, ha conseguito la Specializzazione biennale presso la Scuola Superiore per le professioni legali “E. Redenti” (corso magistratura), presentando un elaborato finale sulla sottrazione internazionale di minore. Nell’anno 2010 ha svolto un tirocinio presso la Procura della Repubblica di Bologna e nel 2016 ha frequentato la Scuola per la formazione tecnica e deontologica del difensore penale organizzato dalla Camera Penale “Vittorio Chiusano” del Piemonte e della Valle D’Aosta, in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torino.
Laureato in Scienze Politiche all'Università di Napoli, è in servizio dal 1978 presso il Ministero della Giustizia dapprima con la qualifica di Segretario Giudiziario e poi via via con quella di Funzionario. Per quindici anni è stato Responsabile di Cancelleria dell’ex Pretura Mandamentale di Copparo (Ferrara) e per i successivi undici anni ha ricoperto il ruolo di responsabile della Cancelleria Civile presso la Pretura di Ferrara. Dal 2001 al 2016 è stato responsabile della sezione Volontaria Giurisdizione del Tribunale di Ferrara; presso lo stesso tribunale ha assunto per diversi anni il coordinamento della Sezione Lavoro.
E’ co-titolare di uno studio legale associato che si occupa di materia civile e penale. Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Ferrara; dopo l’abilitazione all’esercizio della professione forense ha frequentato un master in Economia della Cooperazione presso l’Università degli studi di Bologna. Attualmente opera in particolare nell’ambito del diritto civile, procedura civile, diritto del lavoro e diritto fallimentare.
Lavora nell’ICT dal 1998 in ambito Sistemi e Sicurezza. Forte delle diverse certificazioni indipendenti e dei brand in ambito Tecnologico e Organizzativo, ha maturato svariate esperienze come Project Manager per diverse industrie italiane e multinazionali alle quali affianca da sempre una costante attività come formatore in ambito Office Automation, Sicurezza e Privacy, Infrastruttura.
E’ avvocato del Foro di Bologna, figlia di un Sostituto Commissario della Polizia di Stato. Ha ottenuto la specializzazione biennale presso la Scuola Superiore per le professioni legali (corso magistratura) con tesi sperimentale in diritto penale tributario. Dal 2009 al 2011: docente di diritto penale internazionale per il Progetto internazionale Mun Italia, presso le sedi Onu di New York. Dal 2011 a oggi: docente di diritto penale al Master “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie Pio La Torre” presso Università di Bologna, Facoltà di giurisprudenza. Dal 2011 ad oggi: cultore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Bologna. Dal 2013 svolge docenza per i corsi di Istituto Cappellari.

Scheda corso

ente banditore: Ministero della Giustizia

materie: 6

lezioni: 46

Prezzo: 360,00 €

Prezzo EX Allievo: 320,00 €