13 cantonieri città di Firenze

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di acquisto. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. E' possibile prolungare l'attivazione di un corso - prima della scadenza – al 30% del suo costo.

Il corso comprende le seguenti materie:

  • CDS - Le modifiche apportate con la L. 120/2020 e con la L. 156/2021
  • CDS - Titolo I (Principi generali) e Titolo II (Costruzione e tutela delle strade)
  • CDS - Titolo III (Dei veicoli) capi I e II
  • CDS - Titolo III (Dei veicoli) capo III
  • CDS - Titolo IV (Guida dei veicoli e conduzione degli animali)
  • CDS - Titolo V (Norme di comportamento) artt. 140-158
  • CDS - Titolo V (Norme di comportamento) artt. 159-192
  • CDS - Titolo VI (Illeciti previsti dal presente Codice e relative sanzioni) e Titolo VII (Disposizioni transitorie e finali)
  • CDS - I cantieri stradali (art. 21 CdS; artt. 30-43 Reg. CdS; DM 10/07/2002 e DM 19/01/2019)
  • CDS - La revisione dei veicoli (art. 80 CdS)
  • CDS - La guida in stato di alterazione (art. 186, 186bis e 187 CdS)
  • CDS - La patente (artt. 115-136bis CdS)
  • CDS - La circolazione dei veicoli immatricolati all’estero (L. 238/2021)
  • CDS - La micromobilità elettrica (DM 229/2019, L. 178/2020, D.L. 121/2021, D.L. 68/2022)
  • CDS - Fermo e sequestro amministrativo (artt. 213-214ter CdS)
  • CDS - Reati in materia di circolazione stradale (con esclusione della guida in stato di alterazione)
  • CDS - L’assicurazione obbligatoria di RC (art. 193 CdS) e la targa prova
  • CDS - La circolazione delle macchine agricole e operatrici (artt. 57 e 104-106 CdS e artt. 206 e 207 Reg. CdS)
  • CDS - Tempi di guida e dei tempi di lavoro dell’autotrasporto (Reg. (CE) 561/2006; D. Lgs 234/2007; D. Lgs. 144/2008) e il trasporto di merci pericolose su strada (ADR)
  • Proc-Am Il procedimento amministrativo (L. 241/1990) - prima parte
  • Proc-Am Il procedimento amministrativo - seconda parte
  • Proc-Am Le misure di semplificazione - prima parte
  • Proc-Am Le misure di semplificazione - seconda parte
  • Proc-Am Il provvedimento amministrativo e le diverse tipologie di provvedimento
  • Proc-Am La patologia degli atti amministrativi e i rimedi esperibili
  • Proc-Am Accesso ai documenti amministrativi (L. 241/1990)
  • Attività amministrativa, atti e provvedimenti amministrativi 1
  • Attività amministrativa, atti e provvedimenti amministrativi 2
  • La patologia dell'atto giuridico - 1
  • La patologia dell'atto giuridico - 2
  • TUPI Testo unico Pubblico impiego - Definizioni e fonti
  • TUPI D.lgs. 165/2001 Legislazione del lavoro nelle PP.AA.
  • TUPI Diritti del dipendente pubblico
  • TUPI Doveri del dipendente pubblico - DPR 62/2013 (Codice di comportamento dei dipendenti pubblici)
  • TUPI Violazioni al codice di comportamento
  • TUPI La responsabilità del dipendente pubblico
  • TUPI Anticorruzione e Pubblico Impiego
  • TUPI Conflitto di interessi
  • TUPI Pantouflage e Whistleblowing
  • TUPI Accesso al Pubblico Impiego
  • TUPI Rapporto di lavoro
  • TUPI Flessibilità nel Pubblico Impiego
  • TUPI Dirigenza pubblica - parte prima
  • TUPI Dirigenza pubblica - parte seconda
  • TUPI Performance
  • TUPI Contrattazione Collettiva
  • TUPI Contrattazione collettiva integrativa - CCI
  • Presentazione corso - Sicurezza Lavoratori
  • Presentazione Normativa Sicurezza Lavoratori
  • Le figure del sistema prevenzionistico aziendale
  • Gli enti di controllo
  • La riduzione degli infortuni
  • I diritti e gli obblighi delle figure del sistema prevenzionistico
  • La ripartizione delle responsabilità
  • La comunicazione aziendale
  • La comunicazione nella gestione delle emergenze
  • Conclusione corso sicurezza lavoratori
  • TUEL - Ordinamento Istituzionale
  • TUEL - I soggetti
  • TUEL - Legge 7 aprile 2014 n. 56
  • TUEL - Titolo III – Organi
  • TUEL - Incandidabilità, ineleggibilità, incompatibilità
  • TUEL - Sistema elettorale
  • TUEL - Organizzazione e personale
  • TUEL - Servizi e interventi pubblici locali
  • TUEL - Controllo sugli atti
  • TUEL - Controllo sugli organi; controlli interni; controlli esterni sulla gestione
  • TUEL2 Presentazione docente Ordinamento Finanziario e Contabile degli enti locali
  • TUEL2 Titolo I Disposizioni generali
  • TUEL2 Titolo II Programmazione e bilanci - parte 1
  • TUEL2 Titolo II Programmazione e bilanci - parte 2
  • TUEL2 Titolo III Gestione del bilancio - parte 1
  • TUEL2 Titolo III Gestione del bilancio - parte 2
  • TUEL2 Titolo IV Investimenti
  • TUEL2 Titolo V Tesoreria
  • TUEL2 Titolo VI Rilevazione e dimostrazione dei risultati di gestione
  • TUEL2 Titolo VII Revisione economico finanziaria
  • TUEL2 Titolo VIII Enti locali deficitari o dissestati

I docenti del corso:

E' laureato in scienze economico-aziendali presso l’Università degli studi di Palermo, con curriculum accademico orientato sull’economia e la gestione delle aziende pubbliche. Ha operato in diversi enti locali occupandosi di contabilità finanziaria, economico patrimoniale e di programmazione e rendicontazione economico-finanziaria. E' inoltre autore di diverse pubblicazioni su riviste specializzate in materia di enti locali e lettere di commento ai principi contabili internazionali IPSAS. Una delle pubblicazioni è stata inserita dall’Università degli Studi di Trieste nel proprio sistema bibliotecario di Ateneo. Attualmente è funzionario presso l’unità gestione degli investimenti, della Direzione Bilancio e Partecipate del Comune di Milano. Da gennaio 2021 è assegnista di ricerca presso la fondazione Lima Mancuso dell’Università degli studi di Palermo; il campo disciplinare della ricerca riguarda la contabilità ed i bilanci delle aziende pubbliche, con particolare riferimento al principio contabile applicato inerente il bilancio consolidato.    
Ha esperienza ventennale nella Pubblica Amministrazione in ambito amministrativo e organizzativo; attualmente è incaricata di Posizione Organizzativa/Responsabile di supporto giuridico-amministrativo presso la Direzione Generale di Roma Capitale. Esperta di Diritto Amministrativo, Ordinamento e Legislazione Autonomie Locali, Statuto e Regolamenti Roma Capitale, Pubblico Impiego, Codice degli Appalti e TUEL, collabora da anni con diversi Istituti di formazione in qualità di docente per i concorsisti della P.A. Laureata in Scienze politico-economiche presso l’Università La Sapienza di Roma, ha poi conseguito il Master universitario II livello in “Economia Pubblica e del Welfare – MEP - indirizzo in economia del Welfare e delle Pubbliche Amministrazioni” e “Geopolitica e Sicurezza Globale” presso lo stesso Ateneo.
Si è laureato in Scienze politiche all'Università di Firenze. Dal 2001 fa parte, prima come agente poi come Specialista di vigilanza (ispettore cat. D), della Polizia municipale, prima a Pistoia e attualmente a Sesto Fiorentino. A Pistoia ha fatto parte dell'Ufficio infortunistica e Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale; attualmente è in forza come ispettore al nucleo Pronto Intervento della Polizia Municipale di Sesto Fiorentino. Da anni svolge docenze presso varie agenzie formative in corsi relativi ad alcuni argomenti del Codice della Strada, e in corsi di formazione per preposti e lavoratori, addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare (DM 22.01.2019).
Docente Sicurezza Lavoratori
È avvocato iscritto al Foro di Modena ed esercita la professione legale fornendo assistenza giudiziale e stragiudiziale per questioni attinenti al diritto amministrativo. È dottore di ricerca in diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Della stessa materia è docente presso la Scuola di specializzazione delle professioni legali dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Presso il Dipartimento di Giurisprudenza dello stesso Ateneo collabora come membro della commissione d’esame e svolge attività didattica e di tutoraggio per la cattedra di “Diritto amministrativo II” e “Diritto pubblico delle Authorities”. È autore di articoli scientifici ed è intervenuto in diversi seminari su tematiche attinenti i servizi pubblici locali.
Attualmente è funzionario istruttore direttivo e controller di gestione presso la struttura di supporto all’attività del Consiglio Comunale del Comune di Rimini. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Bologna, ha conseguito un master in Scienze Amministrative e una laurea specialistica in Scienze politiche, Governo delle regioni e degli enti locali presso l’università degli studi di Urbino. Presso la Corte d’Appello di Bologna ha infine conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense.
E’ avvocato del Foro di Bologna, figlia di un Sostituto Commissario della Polizia di Stato. Ha ottenuto la specializzazione biennale presso la Scuola Superiore per le professioni legali (corso magistratura) con tesi sperimentale in diritto penale tributario. Dal 2009 al 2011: docente di diritto penale internazionale per il Progetto internazionale Mun Italia, presso le sedi Onu di New York. Dal 2011 a oggi: docente di diritto penale al Master “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie Pio La Torre” presso Università di Bologna, Facoltà di giurisprudenza. Dal 2011 ad oggi: cultore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Bologna. Dal 2013 svolge docenza per i corsi di Istituto Cappellari.

Scheda corso

ente banditore: Città Metropolitana di Firenze

materie: 5

lezioni: 78

Prezzo: 250,00 €

Prezzo EX Allievo: 225,00 €