30 Esperti disc. economico-aziendali 2019 – Prova scritta

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di acquisto. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. Se i corsi acquistati si riferiscono ad un concorso in particolare, tuttavia, l’attivazione è garantita fino al termine della selezione. E’ possibile prolungare l’attivazione di un corso – prima della scadenza – al 30% del suo costo.

Il corso comprende le seguenti materie:

  • Introduzione alla Contabilità Aziendale
  • Operazioni di finanziamento a titolo di Capitale di Rischio
  • Operazioni di finanziamento a titolo di Capitale di Credito
  • Operazione di investimento
  • Operazioni di vendita
  • Liquidità differita
  • Scritture di assestamento
  • La chiusura e riapertura dei conti
  • I principi contabili nazionali e internazionali
  • Il bilancio di esercizio
  • Gli indici di bilancio
  • Analisi di bilancio per indici
  • Il bilancio consolidato - lezione 1
  • Il bilancio consolidato - lezione 2
  • Il rendiconto finanziario
  • I mercati finanziari
  • Gli strumenti finanziari
  • L'assetto istituzionale. Le Fonti del sistema bancario e degli intermediari
  • Governo societario e sistema dei controlli interni - Le banche - parte 1
  • Governo societario e sistema dei controlli interni - Le banche - parte 2
  • Governo societario e sistema dei controlli interni - Gli intermediari finanziari
  • La costituzione delle banche. L'autorizzazione all'esercizio dell'attività
  • Nozione di Attività bancaria, raccolta del risparmio
  • Le banche: tipologie, attività e controlli. I modelli di banca. L'autodisciplina
  • Il bilancio individuale e consolidato delle banche e degli altri intermediari finanziari
  • Il regime speciale di gestione delle crisi bancarie
  • La vigilanza
  • I tre pilastri dell'UE e il TUB. L'assetto dei controlli e la vigilanza
  • I servizi e i sistemi di pagamento
  • Elementi di fiscalità di intermediari e strumenti finanziari
  • Finanza illecita e riciclaggio dei capitali
  • Disciplina della trasparenza nei servizi finanziari
  • Il meccanismo per la risoluzione stragiudiziale delle controversie
  • Finanza ed Economia Aziendale - Introduzione
  • La struttura finanziaria dell'impresa
  • Scelte di investimento
  • Scelte di finanziamento
  • Nozioni di rischio, legame tra rischio e rendimento, il coefficiente Beta
  • CAPM e WACC: Capital Asset Pricing Model e Weighted Average Cost of Capital
  • Asset & Liability Management - Elementi di Finanza Innovativa
  • Profili di fiscalità di impresa
  • La valutazione delle aziende: metodi
  • Finanza straordinaria: elementi e funzione

I docenti del corso:

E’ attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara, con il quale collabora dal 2013; ha svolto attività di supporto all’insegnamento quali la docenza di singoli moduli all’interno di corsi tra cui quello di Organizzazione e Management delle Aziende Sanitarie (LM in Economia, Mercati e Management), e quello di Gestione d’Impresa e Aspetti Regolatori (LT Biotecnologie). Ha tenuto seminari per il Corso di Perfezionamento per la Direzione di Strutture Sanitarie Complesse per alcune università italiane e per il Master in Economia e Management dei Servizi Sanitari dell’Università di Ferrara, con oggetto la misurazione della performance nelle aziende sanitarie ed il reporting. Ha conseguito la laurea con 110/110 in Economia Aziendale, Management e Professioni, per poi conseguire il titolo di Dottore di ricerca in Economia e Management dell’Innovazione e della Sostenibilità presso l’Università di Ferrara nel 2017.
E’ Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti; esercita la libera professione ed è Consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Ferrara per il mandato 2017 – 2020. Ricopre inoltre la carica di Consigliere e Tesoriere dell’Associazione Nazionale Commercialisti - sede di Ferrara ed è Presidente del Collegio Sindacale e Sindaco effettivo di diverse società con funzione di Revisione dei Conti. Si è diplomato nel 2012 al Master C.F.O. Chief Financial Officer tenuto presso la Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara con la votazione di 110/110. Esercita il ruolo di Revisore ed Ispettore per conto di Fondoprofessioni per i progetti finanziati con contributi previdenziali; è relatore e formatore in convegni e corsi di aggiornamento, oltre che mediatore nella conciliazione delle liti presso la CCIAA di Ferrara, Associazione Equilibrio di Bologna, Organismo di Conciliazione della Fondazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Bologna.
Laureata in Giurisprudenza con tesi in diritto fallimentare, esercita la professione di avvocato, in particolare in materia di diritto fallimentare, bancario e societario in genere. Svolge inoltre l’incarico di professore a contratto presso Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Giurisprudenza, corso “contratti bancari e assicurativi”. Presso lo stesso Ateneo è assegnista di ricerca e svolge inoltre attività di insegnamento per supporto alla didattica presso il dipartimento di Economia, per il corso di diritto fallimentare. Riveste la carica di curatore fallimentare e legale di procedure concorsuali. Ha vinto il progetto ministeriale relativo a Contratto di servizio per la realizzazione di un sistema di analisi ed individuazione preventiva di situazioni di crisi aziendali (gruppo di ricerca per progetto regionale per monitoraggio di 300 aziende della Emilia Romagna con più di 200 dipendenti).

Scheda corso

ente banditore: Banca d'Italia

materie: 3

lezioni: 43

Prezzo: 250,00 €

Prezzo EX Allievo: 225,00 €