Concorso Scuola Secondaria 2020 – posti comuni

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di acquisto. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. Se i corsi acquistati si riferiscono ad un concorso in particolare, tuttavia, l'attivazione è garantita fino al termine della selezione. E' possibile prolungare l'attivazione di un corso – prima della scadenza – al 30% del suo costo.

Il corso comprende le seguenti materie:

  • Competenze didattiche e progettazione didattica
  • Competenze chiave europee
  • Curricolo scolastico
  • La valutazione formativa
  • Metodologie, tecniche, strategie didattiche
  • Ambienti e stili di apprendimento
  • Metodologia - Bisogni Educativi Speciali (BES)
  • La scuola nella Costituzione Italiana - Riforma del Titolo V - Autonomia scolastica
  • La L. 107/2015 (La Buona Scuola): inquadramento generale
  • La L. 107/2015: analisi per commi
  • Diritto-dovere di istruzione e formazione e obbligo di istruzione
  • L'istituzione scolastica autonoma e la gestione dell'offerta formativa
  • Autonomia Scolastica: Collegialità - PTOF – SNV – RAV
  • Autovalutazione di istituto e area del miglioramento del sistema scolastico
  • Ordinamenti didattici primo ciclo e 0-6: DpR 89/2009 e DM 254/2012
  • Ordinamenti didattici primo ciclo e 0-6: D.lgs. 62/2017 e DM 742/2017
  • La valutazione formativa
  • Esami di Stato conclusivi del I ciclo di istruzione
  • Riordino degli istituti professionali e revisione dei percorsi di istruzione professionale
  • Riordino degli istituti tecnici e dei licei
  • Insegnamento dell’educazione civica nelle scuole
  • La responsabilità del personale scolastico
  • Lo status giuridico del personale docente
  • Il Ccnl 2018 Comparto Istruzione e Ricerca
  • Il Sistema Nazionale di Valutazione (DPR 80/2013)
  • Invalsi e Indire
  • Normativa inclusione: quadro generale (L.104/1992 e L.170/2010)
  • Normativa inclusione: D.lgs. 66/2017
  • Legge 104/119 e ICF
  • BES e DSA: legge 170/2010 e linee-guida ministeriali. Accoglienza alunni stranieri
  • I bisogni educativi speciali: disabilità, disturbo specifico di apprendimento e altri BES
  • I documenti per i bisogni educativi speciali
  • I contesti informali di apprendimento e dell'associazionismo; ruolo e funzioni dei CTI, dei CTS e dei Gruppi per l'inclusione scolastica
  • Linee-guida Miur su orientamento, alunni adottati, stranieri
  • Indicazioni operative Miur su contrasto al bullismo e cyberbullismo
  • Documenti europei su competenze chiave per l'apprendimento permanente
  • Il Piano Nazionale Scuola Digitale
  • BYOD (Bring You Own Device)
  • Coding e pensiero computazionale
  • Gli strumenti e le parole nella scuola digitale
  • La Rete per la Scuola Digitale

I docenti del corso:

Laureata in Scienze Biologiche, è docente a tempo indeterminato per la classe di concorso “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, utilizzata in attività didattiche per il sostegno. È abilitata nelle seguenti classi di concorso: “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, “Matematica e scienze” nella scuola secondaria di primo grado, Scuola Primaria e Scuola dell’infanzia ed è specializzata in attività didattiche aggiuntive per il sostegno. È inoltre specializzata in “La valutazione nel Sistema Scolastico”, in “Metodologie didattiche per l’insegnamento curriculare e l’integrazione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali” e in “Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento”. Ricopre da diversi anni il ruolo di Funzione strumentale: “Successo formativo e Inclusione – Simulazione e svolgimento prove INVALSI e relativo monitoraggio”, è referente per la progettazione europea e fa parte del Nucleo Interno di Valutazione. Si è occupata di formazione sia all’interno della propria scuola sui temi dei BES che all’esterno per la preparazione ai TFA di sostegno. È abilitata all’esercizio professionale di Biologo ed iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. È autrice di pubblicazioni nell’ambito dei Bisogni Educativi Speciali.
Docente di Scuola Superiore di secondo grado dal 1988, si interessa all’uso della tecnologia nella didattica sin dai primi piani di diffusione del MIUR nel 1997. Funzione strumentale per l’Innovazione Tecnologica dal 2002; è inserito negli elenchi dei formatori in tema di digitale dell’USR dell’Emilia-Romagna e svolge attività di tutor/coach/formatore nelle azioni Classi 2.0, nel Piano Nazionale Scuola Digitale e nei percorsi per docenti neoassunti.
Laureata in Giurisprudenza, è docente a tempo indeterminato nella classe di concorso “Discipline Giuridiche ed Economiche” nella scuola secondaria superiore ed è abilitata per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria. Ha svolto per diversi anni la funzione di collaboratore vicario del Dirigente Scolastico con funzioni giuridiche e nella autovalutazione d’Istituto ed ha alle spalle una formazione specifica e numerose esperienze progettuali nel campo della progettazione europea. Possiede esperienza pluriennale come dirigente di un’organizzazione sindacale del settore Scuola. Ha esperienza come formatore per i concorsi della Scuola e per i TFA. Abilitata all’esercizio della professione di Avvocato, è esperta in Legislazione Scolastica ed è inserita nella banca dati degli Esperti dell’INVALSI per le materie: consulenza giuridico- amministrativa, gestione progetti comunitari, rendicontazione fondi comunitari, gestione e rendicontazione progetti e convenzioni a finanziamento comunitario e nazionale. Infine, è inserita nelle graduatorie per la magistratura onoraria: vice-procuratore onorario e giudice onorario di Tribunale.

Scheda corso

ente banditore: MIUR

materie: 3

lezioni: 41

Prezzo: 230,00 €

Prezzo EX Allievo: 210,00 €