Corso insegnanti di religione – scuola infanzia e primaria

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di attivazione. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. Se desideri rinnovare hai diritto alla tariffa “ex allievo”

Il corso comprende le seguenti materie:

  • La scuola nella Costituzione Italiana - Riforma del Titolo V - Autonomia scolastica
  • La L. 107/2015 (La Buona Scuola): inquadramento generale
  • La L. 107/2015: analisi per commi
  • La L. 107/2015: la governance delle istituzione scolastiche
  • La L. 107/2015: il R.A.V., il P.d.M., il P.T.O.F.
  • L'istituzione scolastica autonoma e la gestione dell'offerta formativa
  • Ordinamenti didattici primo ciclo e 0-6: DpR 89/2009 e DM 254/2012
  • Ordinamenti didattici primo ciclo e 0-6: D.lgs. 62/2017 e DM 742/2017
  • Ordinamenti didattici primo ciclo e 0-6: D.lgs. 65/2017
  • La responsabilità del personale scolastico
  • Status giuridico del personale scolastico
  • CCNL 2019-2021 comparto istruzione e ricerca
  • Normativa inclusione: quadro generale (L.104/1992 e L.170/2010)
  • Normativa inclusione: D.lgs. 66/2017
  • Documenti europei su competenze chiave per l'apprendimento permanente
  • Linee-guida Miur su orientamento, alunni adottati, stranieri
  • Indicazioni operative Miur su contrasto al bullismo e cyberbullismo
  • I diritti dei bambini e delle bambine nella Costituzione Italiana e nelle Carte internazionali
  • Il sistema integrato delle scuole dell’infanzia e la continuità educativa
  • Ordinamenti didattici primo ciclo e 0-6: D.lgs. 65/2017
  • Il curricolo e gli ordinamenti della scuola dell'Infanzia
  • Le Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell'Infanzia e del primo ciclo di istruzione
  • Finalità educative della scuola dell'infanzia, dimensioni dello sviluppo, sistemi simbolico-culturali e campi di esperienza
  • Gli ambienti di apprendimento: organizzazione di spazi, tempi, materiali, gruppi, routine, attività di intersezione
  • Le competenze chiave nella scuola dell'infanzia
  • Il primo approccio al plurilinguismo e all'insegnamento dell'italiano come L2
  • La gestione dei gruppi, con particolare riferimento ai bambini con BES
  • La relazione e la cura educativa
  • Gli stili educativi e i processi di insegnamento-apprendimento
  • Gli organi collegiali, le attività di progettazione, documentazione e valutazione
  • Autonomia Scolastica: Collegialità - PTOF – SNV – RAV
  • Il PTOF, il RAV e il SNV per la Scuola d’infanzia e la scuola primaria
  • La didattica delle emozioni
  • La relazione tra docenti
  • La relazione con le famiglie
  • Gli ambienti di apprendimento: lo spazio e non solo…
  • La didattica per competenze
  • Il valore della documentazione
  • Come costruire un’unità di apprendimento
  • Il primo approccio al plurilinguismo e all'insegnamento dell'italiano come L2
  • BES e inclusione nella scuola primaria
  • Pratiche didattiche inclusive nella scuola primaria
  • I contesti informali di apprendimento e dell'associazionismo; ruolo e funzioni dei CTI, dei CTS e dei Gruppi per l'inclusione scolastica
  • Le Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell'Infanzia e del primo ciclo di istruzione
  • L’organizzazione della scuola primaria
  • Autonomia Scolastica: Collegialità - PTOF – SNV – RAV
  • Il PTOF, il RAV e il SNV per la Scuola d’infanzia e la scuola primaria
  • Il Piano Nazionale Scuola Digitale
  • BYOD (Bring You Own Device)
  • Coding e pensiero computazionale
  • Gli strumenti e le parole nella scuola digitale
  • La Rete per la Scuola Digitale

I docenti del corso:

Laureata in Scienze Biologiche, è docente a tempo indeterminato per la classe di concorso “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, utilizzata in attività didattiche per il sostegno. È abilitata nelle seguenti classi di concorso: “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, “Matematica e scienze” nella scuola secondaria di primo grado, Scuola Primaria e Scuola dell’infanzia ed è specializzata in attività didattiche aggiuntive per il sostegno. È inoltre specializzata in “La valutazione nel Sistema Scolastico”, in “Metodologie didattiche per l’insegnamento curriculare e l’integrazione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali” e in “Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento”. Ricopre da diversi anni il ruolo di Funzione strumentale: “Successo formativo e Inclusione – Simulazione e svolgimento prove INVALSI e relativo monitoraggio”, è referente per la progettazione europea e fa parte del Nucleo Interno di Valutazione. Si è occupata di formazione sia all’interno della propria scuola sui temi dei BES che all’esterno per la preparazione ai TFA di sostegno. È abilitata all’esercizio professionale di Biologo ed iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. È autrice di pubblicazioni nell’ambito dei Bisogni Educativi Speciali.
Insegnante comunale e poi statale da più di 20 anni, è anche Psicologa, Counsellor, Pedagogista e mediatrice familiare, ambiti in cui svolge attività libero-professionale. Ha svolto attività di coordinamento pedagogico in ambito educativo e genitoriale fornendo supporto alla predisposizione di progetti e programmi di formazione per gli operatori dei servizi educativi e per le attività pedagogiche rivolte alla genitorialità, all’infanzia e all’adolescenza. E’ stata coordinatrice pedagogica di un Centro per le Famiglie, in cui ha curato progetti neonatali e pedagogici. Nell’ambito della mediazione familiare ha operato all’interno di un’azienda sanitaria, mentre ha svolto attività di sportello di Counseling scolastico-educativo per preadolescenti, forte della sua esperienza nel campo della relazione d’aiuto nel contesto educativo. Infine è autrice di articoli su riviste tematiche ed è stata relatrice in diversi convegni sulla genitorialità e lo stalking.
Laureata con lode in Pedagogia presso l’Università degli studi di Bologna nel 1994, è docente in ruolo presso la scuola primaria con esperienza pluriennale di insegnamento alla scuola dell’infanzia. Da anni riveste il ruolo di Funzione Strumentale al POF e membro del Comitato di Valutazione. E’ inoltre referente dei progetti di istituto. Svolge attività di formazione per docenti e conduce dal 2014 incontri a tema per genitori in qualità di Pedagogista in scuole paritarie e statali. Presso l’istituto dove lavora attualmente, ha istituito e condotto lo sportello d’ascolto per le famiglie, tutt’ora attivo. Nel 2006 ha ricevuto il premio nazionale “Piccolo Plauto” per il miglior progetto per l’asilo nido e le nuove tipologie dei servizi per l’infanzia 0/3, indetto dalla rivista Infanzia con il patrocinio del Dipartimento di Scienze dell’Educazione di Bologna. E’ autrice di diversi articoli per riviste educative specifiche e professionali
Docente di Scuola Superiore di secondo grado dal 1988, si interessa all’uso della tecnologia nella didattica sin dai primi piani di diffusione del MIUR nel 1997. Funzione strumentale per l’Innovazione Tecnologica dal 2002; è inserito negli elenchi dei formatori in tema di digitale dell’USR dell’Emilia-Romagna e svolge attività di tutor/coach/formatore nelle azioni Classi 2.0, nel Piano Nazionale Scuola Digitale e nei percorsi per docenti neoassunti.
Laureata in Giurisprudenza, è docente a tempo indeterminato nella classe di concorso “Discipline Giuridiche ed Economiche” nella scuola secondaria superiore ed è abilitata per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria. Ha svolto per diversi anni la funzione di collaboratore vicario del Dirigente Scolastico con funzioni giuridiche e nella autovalutazione d’Istituto ed ha alle spalle una formazione specifica e numerose esperienze progettuali nel campo della progettazione europea. Possiede esperienza pluriennale come dirigente di un’organizzazione sindacale del settore Scuola. Ha esperienza come formatore per i concorsi della Scuola e per i TFA. Abilitata all’esercizio della professione di Avvocato, è esperta in Legislazione Scolastica ed è inserita nella banca dati degli Esperti dell’INVALSI per le materie: consulenza giuridico- amministrativa, gestione progetti comunitari, rendicontazione fondi comunitari, gestione e rendicontazione progetti e convenzioni a finanziamento comunitario e nazionale. Infine, è inserita nelle graduatorie per la magistratura onoraria: vice-procuratore onorario e giudice onorario di Tribunale.
E’ Direttore dei servizi generali ed amministrativi (dsga) a Bologna. Laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli studi di Bologna, abilitata all’esercizio della professione di dottore commercialista ed iscritta all’albo dei revisori dei conti, è autrice di articoli e pubblicazioni connesse al mondo della scuola e svolge compiti di relatrice in corsi di formazione e aggiornamento per dirigenti scolastici, docenti, direttori s.g.a. e personale a.t.a.

Scheda corso

ente banditore: MIM

materie: 4

lezioni: 52

Prezzo: 290,00 €

Prezzo EX Allievo: 260,00 €