PACCHETTO Profilo FRI Agenzia delle Dogane – prova scritta

MATERIE A DISPOSIZIONE PER IL PROFILO RELAZIONI INTERNAZIONALI Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di acquisto. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. Se i corsi acquistati si riferiscono ad un concorso in particolare, tuttavia, l'attivazione è garantita fino al termine della selezione. E' possibile prolungare l'attivazione di un corso – prima della scadenza – al 30% del suo costo.

Il corso comprende le seguenti materie:

  • Agenzia Dogane e Monopoli: Ordinamento, fini istituzionali e attribuzioni
  • Diritto UE - Il processo di integrazione europea
  • Diritto UE - L'Unione Europea: profili generali e quadro istituzionale
  • Diritto UE - Il quadro istituzionale: le istituzioni politiche, finanziarie e di controllo
  • Diritto UE - Le fonti del diritto dell’Unione Europea
  • Diritto UE - Il processo decisionale
  • Diritto UE - La tutela dei diritti
  • Diritto UE - Politiche dell'Unione Europea
  • Diritto UE - L’unione economica e monetaria dell’Unione Europea
  • Diritto UE - Il mercato interno dell’Unione Europea
  • Diritto UE - La disciplina della concorrenza
  • DIP - Soggettività Internazionale
  • DIP - Fonti del Diritto internazionale
  • DIP - Trattati internazionali
  • DIP - Adattamento al Diritto internazionale
  • DIP - Unione europea e diritto internazionale
  • DIP - Le Nazioni Unite
  • DIP - Responsabilità internazionale
  • DIP - Contromisure e uso della forza
  • DIP - Risoluzione delle controversie
  • DIP - Esempi di “copertura” del Diritto internazionale
  • La misurazione dell'attività economica: il Prodotto Interno Lordo
  • Le politiche per la crescita
  • Le funzioni della moneta. Domanda e offerta di moneta
  • La crescita economica e il tenore di vita della popolazione nel lungo periodo
  • Risparmio e investimento nella contabilità nazionale. Il mercato dei fondi mutuabili e il tasso di interesse
  • Politica monetaria e politica fiscale
  • Mercato del lavoro, occupazione e disoccupazione
  • Le fluttuazioni economiche di breve periodo - Economia Politica
  • Tassi di cambio e bilancia di pagamenti
  • Politiche commerciale
  • Politiche del lato dell'offerta
  • Politiche di stabilizzazione
  • La politica economica europea
  • Polizia Giudiziaria - Lezione 1
  • Polizia Giudiziaria - Lezione 2

I docenti del corso:

Docente Diritto Doganale
Da oltre dieci anni svolge, in qualità di funzionario direttivo, attività di project manager, responsabile di appalti pubblici con funzioni di RUP (Responsabile Unico del Procedimento), coordinatore di progetti finanziati con fondi comunitari presso Pubbliche Amministrazioni a livello regionale e nazionale. E’ laureato in Scienze della Comunicazione e in Giurisprudenza ed ha al suo attivo due master di II livello, in comunicazione istituzionale presso la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione (CEIDA) e in Diritto della PA presso la Libera Università SS. Maria Assunta (LUMSA).  Ha collaborato con l'Università di Roma La Sapienza in qualità di collaboratore di cattedra. E' responsabile del Piano formativo per il personale della Regione Lazio ed è formatore esperto in contrattualistica pubblica, project management, Fondi comunitari, anticorruzione e trasparenza, diritto amministrativo. E' iscritto all'Elenco Nazionale dei componenti degli Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica. Inoltre è autore di pubblicazioni su riviste giuridiche nazionali.
Avvocato civilista. Ricopre incarichi di natura accademica, in qualità di professore e tutor didattico alla Scuola di scienze politiche dell’Università di Bologna (sede di Forlì). Docente della Scuola di scienze giuridiche dell’Università di Bologna. Ha dottorato in diritto dell’Unione europea e Droit international, conseguito in cotutela presso le Università di Bologna e Strasburgo nel 2015. Ha pubblicato molteplici scritti all’interno di volumi e riviste scientifiche, curato vari moduli di insegnamento e partecipato a diversi convegni in qualità di relatore. Le sue materie di competenza sono diritto dell’Unione europea, diritto internazionale (pubblico e privato), diritto costituzionale, diritto civile e processuale civile. I suoi temi di ricerca ruotano principalmente attorno alle dinamiche sviluppo e innovazione.
Ha conseguito il Ph.D. in economia nel 1998 presso la Northeastern University di Boston e da 20 anni si occupa di formazione in campo economico. Questa attività lo ha portato a tenere un centinaio di corsi a contratto presso le Università di Bologna. Modena e Reggio Emilia, Ferrara (dove ha avuto la possibilità di acquisire un’importante esperienza nell’ambito della formazione a distanza collaborando per 10 anni con il Centro di Ateneo per la Ricerca e l’Innovazione Didattica diretto dal prof. Paolo Frignani), e Parma. Al tempo stesso ha collaborato con importanti centri di formazione dell’Emilia-Romagna, quali ECAP, Efeso, Il Sestante, Profingest e Istituto Cappellari. In questi anni ha anche avuto modo di fare importanti esperienze nel campo della valutazione dei progetti per conto di importanti committenti tra i quali la Commissione Europea, il Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca e la Regione Toscana.
E’ avvocato del Foro di Bologna, figlia di un Sostituto Commissario della Polizia di Stato. Ha ottenuto la specializzazione biennale presso la Scuola Superiore per le professioni legali (corso magistratura) con tesi sperimentale in diritto penale tributario. Dal 2009 al 2011: docente di diritto penale internazionale per il Progetto internazionale Mun Italia, presso le sedi Onu di New York. Dal 2011 a oggi: docente di diritto penale al Master “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie Pio La Torre” presso Università di Bologna, Facoltà di giurisprudenza. Dal 2011 ad oggi: cultore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Bologna. Dal 2013 svolge docenza per i corsi di Istituto Cappellari.

Scheda corso

materie: 5

lezioni: 36

Prezzo: 190,00 €

Prezzo EX Allievo: 170,00 €