Cultura generale per test ingresso Università

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di acquisto. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente.

Il corso comprende le seguenti materie:

  • Attualità 2015
  • Attualità 2016
  • Attualità 2017
  • Attualità 2018 - prima parte
  • Attualità 2018 - seconda parte
  • Attualità 2019 - primo semestre 1
  • Attualità 2019 - primo semestre 2
  • Attualità 2019 - secondo semestre 1
  • Attualità 2019 - secondo semestre 2
  • Attualità 2020 – primo semestre 1
  • Attualità 2020 – primo semestre 2
  • Attualità 2020 – secondo semestre 1
  • Attualità 2020 – secondo semestre 2
  • Storia Cont. - L'età giolittiana
  • Storia Cont. - La prima guerra mondiale
  • Storia Cont. - Il ruolo dell'Italia nella Prima Guerra Mondiale
  • Storia Cont. - Il primo dopoguerra e i nuovi equilibri geopolitici
  • Storia Cont. - La grande crisi del 1929 e l'avvento dei totalitarismi
  • Storia Cont. - L'Italia fascista
  • Storia Cont. - La Seconda guerra mondiale
  • Storia Cont. - La Resistenza in Italia
  • Storia Cont. - Il secondo dopoguerra. Guerra fredda e bipolarismo
  • Storia Cont. - Decolonizzazione e neocolonialismo
  • Storia Cont. - L'Italia repubblicana
  • Storia Cont. - Sviluppi sociali e politici in Italia negli anni '50
  • Storia Cont. - Italia: dal boom economico al Sessantotto
  • Storia Cont. - La crisi energetica e gli anni di piombo. L'Italia nel 1970
  • Storia Cont. - Multipolarismo e globalizzazione
  • Storia Cont. - Le guerre del golfo
  • Storia Cont. - Il medio oriente dal secondo dopoguerra ad oggi
  • Storia Cont. - Il conflitto nella ex-Jugoslavia
  • Storia Cont. - Italia: la malavita organizzata e i protagonista che l'hanno combattuta
  • Storia Cont. - Gli sviluppi politici e sociali e sociali in Italia dal 1980 ad oggi
  • Storia Cont. - La politica estera dell'Italia dal 1945 ad oggi
  • Dir. Costit. - Introduzione - Stato e forme di Stato - Ordinamento italiano - Costituzione
  • Dir. Costit. - L'ordinamento internazionale e dell'Unione Europea
  • Dir. Costit. - I diritti fondamentali e inviolabili - I doveri costituzionali - Principio di eguaglianza
  • Dir. Costit. - Le libertà - I diritti
  • Dir. Costit. - Forme di Stato - Sovranità popolare - Sistemi elettorali
  • Dir. Costit. - Il Parlamento - Il Governo - Il Presidente della Repubblica
  • Dir. Costit. - Gli ordinamenti regionali e locali
  • Dir. Costit. - Riforma del Titolo V - Principio di Sussidiarietà - Le pubbliche amministrazioni
  • Diritto UE - Il processo di integrazione europea
  • Diritto UE - L'Unione Europea: profili generali e quadro istituzionale
  • Diritto UE - Il quadro istituzionale: le istituzioni politiche, finanziarie e di controllo
  • Diritto UE - La tutela dei diritti
  • Diritto UE - Politiche dell'Unione Europea
  • Diritto UE - L’unione economica e monetaria dell’Unione Europea
  • Geopolitica - Il mondo tra colonialismo e guerra fredda
  • Geopolitica - Gli stati
  • Geopolitica - Etnie, lingue, religioni
  • Geopolitica - Stato-nazione e conflitti etnico-territoriali
  • Geopolitica - I divari tra Nord e Sud del mondo
  • Geopolitica - Le organizzazioni internazionali
  • Geopolitica - Maastrich e l'Unione Europea

I docenti del corso:

Da oltre dieci anni svolge, in qualità di funzionario direttivo, attività di project manager, responsabile di appalti pubblici con funzioni di RUP (Responsabile Unico del Procedimento), coordinatore di progetti finanziati con fondi comunitari presso Pubbliche Amministrazioni a livello regionale e nazionale. E’ laureato in Scienze della Comunicazione e in Giurisprudenza ed ha al suo attivo due master di II livello, in comunicazione istituzionale presso la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione (CEIDA) e in Diritto della PA presso la Libera Università SS. Maria Assunta (LUMSA).  Ha collaborato con l'Università di Roma La Sapienza in qualità di collaboratore di cattedra. E' responsabile del Piano formativo per il personale della Regione Lazio ed è formatore esperto in contrattualistica pubblica, project management, Fondi comunitari, anticorruzione e trasparenza, diritto amministrativo. E' iscritto all'Elenco Nazionale dei componenti degli Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica. Inoltre è autore di pubblicazioni su riviste giuridiche nazionali.
Laureato in storia all’Università di Bologna, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca nell’ambito di un accordo interuniversitario franco-italiano. È attualmente collaboratore alla didattica presso il dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa e chercheur associé all’Institut de recherches et d’études sur les mondes arabes et musulmans di Aix-en-Provence (Francia). Collabora inoltre in qualità di docente per alcuni enti formativi, dove propone ed espone progetti didattici dedicati alla formazione professionale, all’educazione permanente e al curricolo di storia per le scuole medie e superiori.
E’ avvocato del Foro di Bologna, figlia di un Sostituto Commissario della Polizia di Stato. Ha ottenuto la specializzazione biennale presso la Scuola Superiore per le professioni legali (corso magistratura) con tesi sperimentale in diritto penale tributario. Dal 2009 al 2011: docente di diritto penale internazionale per il Progetto internazionale Mun Italia, presso le sedi Onu di New York. Dal 2011 a oggi: docente di diritto penale al Master “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie Pio La Torre” presso Università di Bologna, Facoltà di giurisprudenza. Dal 2011 ad oggi: cultore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Bologna. Dal 2013 svolge docenza per i corsi di Istituto Cappellari.

Scheda corso

materie: 1

lezioni: 55

Prezzo: 170,00 €

Prezzo EX Allievo: 150,00 €